Principali provider internet in Italia

Con l’avvento di computer sempre più potenti e performanti e l’uso diffuso della rete internet, sempre più famiglie usufruiscono della tecnologia di questi mezzi per migliorare la propria vita, da diversi punti di vista. Infatti, computer ed internet hanno semplificato diverse attività lavorative e non solo. Basta avere un computer, un fornitore di una linea internet e configurare Vodafone Station o qualsiasi altro sistema o impianto per la navigazione in rete ed il gioco è fatto.

Ne possono usufruire in tanti, dagli studenti per poter effettuare ricerche o per il semplice svago ai lavoratori professionisti per trovare documenti o essere aggiornati su varie normative. Una tecnologia che si è ampliata e diffusa sempre più anche in Italia, dove sono anche diversi i cosiddetti provider di servizi internet, cioè quelle società che forniscono accesso alla rete e servizi relativi, a pagamento. Comunque, quali sono quelli più importanti nel nostro Paese?

Telecom Italia

Denominata negli ultimi anni anche come “Tim”, rappresenta la principale e più antica azienda italiana di telecomunicazioni, nata nei lontani anni ’60. Presente in diversi continenti, soprattutto Sudamerica ed Europa, attraverso società controllate, fornisce una considerevole varietà di servizi legati alla telefonia mobile, fissa e ad internet. La Tim rappresenta il principale operatore telefonico di rete fissa in Italia per numero di clienti, con il 55%, mentre è il secondo per quella mobile, con una quota di poco superiore al 30%.

Fastweb

Società di telecomunicazioni nata nel 1999, come joint-venture di alcune aziende italiane, specializzandosi in seguito nella telefonia fissa e nelle connessioni a banda larga. Nel corso del tempo è stata acquisita dal principale gruppo di telecomunicazioni elvetico, la Swisscom. Fastweb fornisce servizi di telefonia fissa e mobile, mentre ha interrotto la fornitura di quelli televisivi. Al giorno d’oggi, questa società è il terzo operatore di rete fissa nel nostro Paese, per numero di clienti, con una percentuale del 12%.

Wind Tre

Società nata dalla fusione di altre due precedenti gia presenti sul mercato italiano, come Wind Telecomunicazioni e H3G, nota anche come 3 Italia, rappresenta una joint-venture tra due gruppi multinazionali del settore delle telecomunicazioni. L’azienda attualmente fornisce servizi di telefonia sia fissa che mobile ed internet a privati, imprese e pubblica amministrazione. Sul mercato italiano, per numero di clienti, la Wind Tre rappresenta il primo operatore di telefonia mobile, con circa il 33%, ed il secondo di quella fissa, attestandosi attorno al 13%.

Vodafone Italia

Azienda di telecomunicazioni facente parte del gruppo britannico Vodafone, prima dell’acquisizione da parte di quest’ultimo era nota nel nostro Paese come Omnintel Pronto Italia. Attualmente fornisce servizi di telefonia fissa, mobile ed internet. La Vodafone Italia si è attestata comunque come quarto gruppo nel nostro Paese, per numero di clienti, nel settore del fisso, con circa il 12%, mentre nel mobile rappresenta il terzo operatore del mercato, con una quota attorno al 30%.

 

Articoli correlati

Lascia un Commento